By Armeria Roma

Curiosità e tanto entusiasmo all’open day Smith&Wesson organizzato sabato 11 Settembre da Armeria Roma. Nello scenario del poligono di tiro della Pisana, diversi tiratori si sono cimentati nella prova di più armi, disponibili sotto la supervisione di personale specializzato.
Vari i modelli da testare, dalle piattaforme AR alle M&P in tre diversi calibri, 9×21, 45ACP, 22lr. Fra le grandi novità la SD9, una striker che non ha temuto il confronto con la sorella maggiore M&P 9 2.0, una pistola che sappiamo essere una garanzia di affidabilità, precisione, e adattabilità. La SD9 è riuscita a stupire per la sua ergonomia e la sua maneggevolezza. Apprezzate tantissimo le texture in corrispondenza dell’appoggio del pollice. “Un’arma che fa il suo lavoro, mi è piaciuta moltissimo, la considererò come regalo di natale” tanti i feedback come questo da parte dei tiratori.

Non è mancato di certo anche il lato più “aggressivo” grazie alla presenza del M&P-15 in cal. 223, una carabina in grado di regalare emozioni a chiunque la provi per la prima volta; un vero e proprio gioiello da custodire e tramandare. È proprio con quest’ultima arma che gli istruttori, messi a disposizione da Armeria Roma, sono riusciti ad immergere pienamente il tiratore in una sessione di tiro divertente e dinamica, sperimentando il tiro di precisione e quello intuitivo.
Per gli amanti delle forti sensazioni con arma corta, a disposizione di chiunque, la M&P 45, una pistola eccezionale. Adatta a uomini e donne di polso (nel vero senso della parola) che ha stupito per la sua potenza, sconvolgente ma allo stesso tempo governabile; un’arma che trova posto come compagna di tutti i giorni o come fedele alleata nelle competizioni.
Ad aspettare i tiratori meno esperti due chicche in cal. 22 lr: la M&P 22 compact, una striker pensata per svolgere la funzione di arma backup o adatta ai neofiti che intendono approcciarsi a questo mondo. Ideale anche per un allenamento poco dispendioso.
Come seconda arma in cal. 22 lr una vera e propria top di gamma, il revolver S&W 617, un pezzo iconico costruito su telaio K (K frame) che per la capacità del tamburo da 10 colpi, stuzzica il palato persino agli amanti delle semiautomatiche. “Un vero e proprio laser, ho visto persone concentrare 10 colpi in una rosata di 1 cm da 25 metri”, “il limite della sua affidabilità è unicamente legato al tipo di munizioni, un’arma perfetta” solo due dei commenti emersi a riguardo di questo meraviglioso revolver realizzato completamente in acciaio.

Smith&Wesson 617


Un’esperienza divertente quella dell’open day Smith&Wesson realizzata da Armeria Roma, un segno di ripartenza dopo l’estate e il periodo poco felice da cui tutti siamo stati investiti, una voglia di ricominciare al meglio in compagnia di personale preparato e di armi grandiose.
Non ci resta che aspettare il prossimo evento, già programmato e organizzato da Armeria Roma il 23 ottobre al Pisana Shooting Club di Roma. Questa volta a far da protagonista sarà S.D.M. con i suoi famosi AK e tutte le ultime novità della casa cinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.