L’emblema della qualità

Quante volte giocando ad un videogioco o vedendo un film avete sognato di essere lì a sfondare quella porta? Se ci fossi io, di sicuro, sceglierei un Benelli M4 per adempiere a questo compito.

L’M4 Super 90 è un fucile semiautomatico a canna liscia, conosciuto per essere utilizzato dai reparti speciali di tutto il mondo. La sua affidabilità e i materiali di costruzione lo posizionano in cima alla classifica della sua categoria, dominandola da diversi anni e chissà ancora per quanto. Il segreto è il suo sistema brevettato A.R.G.O. Auto Regulating Gas Operated. Costituito da un gruppo presa gas contenente un pistone a corsa breve, A.R.G.O. è posto sotto la canna, in prossimità della camera di scoppio, così da sfruttare i gas più caldi e a pressione maggiore. Proprio questa peculiarità lo rende l’arma scelta da molti, il sistema a presa di gas.

Spara cartucce cal.12 di qualsiasi genere: Slug, palla asciutta, pallini ed è spesso utilizzato da reparti antisommossa con l’uso di cartucce di gomma.

Ma il suo vero segreto quale è? Secondo tanti, ciò che lo ha reso così celebre è la semplicità. In un design così compatto, ma allo stesso accattivante, prende vita un arma dai mille utilizzi, capace di soddisfare chiunque. Di certo non ci si può aspettare una precisione da bolt-action, ma nonostante la sua canna liscia, riesce a garantire efficacia nel colpire il bersaglio prestabilito.

SPECIFICHE:

  • Calibro: 12
  • Canna: Magnum 47 cm
  • Calcio e asta: Tecnopolimero
  • Calciolo: In gomma
  • Camera: 76 magnum
  • Meccanica: Semiautomatico a presa di gas autoregolato brevetto Benelli
  • Finitura carcassa: In Ergal anodizzata nera opaca antiriflesso
  • Lunghezza calcio dal grilletto/deviazione: 360 mm/senza deviazione
  • Piega al nasello: 41/51 mm
  • Piega al tallone: 65/73 mm
  • Peso: 3.800 g
  • Serbatoio: 6 colpi
  • Sicura: Trasversale ambidestra con avviso in rosso di arma pronta per lo sparo
  • Guardia-Grilletto: Ergal-Fosfatato
  • Mirino: Special-Sight
  • Con 1 strozzatore + chiave

I principali utilizzatori sono: le forze speciali italiane (9º Reggimento d’assalto paracadutisti “Col Moschin, 4º Reggimento alpini paracadutisti, 185º Reggimento paracadutisti ricognizione acquisizione obiettivi “Folgore”, 1º Reggimento carabinieri paracadutisti “Tuscania”) tutte le branche dell’esercito americano (Joint service combat shotgun) e vari altri eserciti del mondo.

Dunque, se avete circa 2000 Euro e non sapete cosa scegliere in armeria, il Benelli M4 sarà felice di riaccompagnarvi a casa e darvi grandi soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.