Come abbiamo già detto: quando si parla di sicurezza non se ne ha mai abbastanza, e se c’è una cosa che va protetta più di ogni altra cosa sono gli occhi. Un buon occhiale può fare la differenza fra il completamento di un obiettivo o il suo più completo fallimento, rimanere senza vista in situazioni delicate può significare molto. La scelta dell’occhiale è dunque un bisogno primario per qualsiasi operatore, che questo si tratti di un militare, un membro delle forze dell’ordine, un soft gunner o anche un motociclista. OAKLEY è sicuramente il leader nel settore, infatti, grazie alle sue lenti balistiche realizzate in PLUTONITE (un policarbonato resistentissimo) offre una protezione anche agli impatti più potenti. L’occhiale Oakley M Frame 3.0 massimizza l’efficienza offrendo la più ampia compatibilita’ possibile con tutte le possibili situazioni che si vengono a creare.
Nuova montatura ancora più leggera e confortevole, che agevola ancora di più la concentrazione sul campo. Elevatissimo grado di protezione a livello balistico, antischeggia.
Lenti in materiale resistente, in grado di soddisfare tutti i requisiti di protezione balistica militare e bloccare il 100% dei raggi UVA/UVB.
Compatibili anche con caschi, elmetti e i vari dispositivi di visione notturna. Lenti removibili senza attrezzi.

Vediamo insieme un test di resistenza delle lenti:

Oakley è soprattutto conosciuta per essere la marca di occhiali e attrezzature per la protezione degli occhi più scelta dai militari. In America molto più facilmente, ma anche in Italia su ordinazione è possibile acquistare un kit speciale: Oakley SI Ballistic M Frame Alpha Operator Kit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.